Biglietteria on line

Ritorno

La corte dei Re Valois nel XV e XVI secolo

La congiura di Amboise

Nel 1560, il nuovo Re Francesca II, figlio maggiore di Enrico II e di Caterina de' Medici, ha 16 anni e ha sposato, l'anna precedente, Maria Stuarda, Regina di Scozia. Il potere è nelle mani degli zii di quest'ultima, i Guise, difensori di una politica repressiva nei confronti dei protestanti, C21Iesti ultimi, partigiani del Principe di Condé, tentano, daI 27 al 29 marzo del 1560, di sottrarre Francesca II all'influenza dei Guise, portandolo via daI Castello di Amboise. I congiurati sono arrestati e sommariamente giudicati prima della loro esecuzione sulla piazza pubblica. I loro capi saranno anche appesi ai balconi del Castello " per dare un esempio ".

Dopa questi due episodi, le prime divergenze teologiche dell'inizio del XVI secolo cedano il pasto alle riva lità politiche, aprendo cos! un periodo di scontri armati tra i grandi del regno che raggiungerà il parossismo in occasione della sanguinosa natte di San Bartolomeo, nel 1572. Bisognerà attendere l'edit ta di Nantes del 1598 per vedere il Re Enrico IV garantire di nuovo la pace e la libertà del cuIta riformato.

 
1 2 3 4 5 6 7 8 9

Facebook Tripadvisor Twitter Instagram Google +